580ab8e5b67acae2723aaa1d4e90e416 install nikkor skull ordinary oxide painters standings criteria blankets pave caddo finances menu lb accompaniment chauffeur trench cabin jem wepons daughtry jogging iceland snowboards layers gazebos mcclain zephyrhills brookstone lewis sooner lila fonts ivf lived acm lung garbage saunas rides ansi circulatory keats kiki rotating cordova fear departments harriet exemption feedback stoner acura mugs prospecting tigard vineyards epsilon neuropathy whirlpool manufacture ef willow glaucoma plaster streamline choice sixth midi funny richfield prevalence patrick swindon sharpe concordance heaton michel uric eskimo industria everclear redneck appendix ser towers baby evaporator lighters scrub call hebert umc billiard dol sunrise limitations bruise deviant gems veal soybean camps spirits casualty visual tested jig hq dansko sham erie poker pico russell crafts pound mgmt embryo kicked lopez irs trademarks etching autoparts azteca mediterranean forensics witt hole restructuring okidata ketchum shaver palmetto greys newborns schedual caulk suction desi emulation vibration britax pomona whiplash poncho fits rsx headed uic crusade stetson beginnings nebulizer insult hors wuthering fertilizer escondido docs gpm treating murcia refugees definiton cosmetic riddle upholstered grasslands retired mysteries euclid casper shape list phi unsecured benning diamond thought petco spectra engraving timeline vampire prayer hydroxide kauai chronograph residue parser stroud fein prediction pussycat shells compact buffet disneyland tazewell microscopy wrist pillows morin stevie belmar brett tales fares montana bourke marthas expectation intermountain awareness hawley moblie hermes kenyan ornaments syria forestry accord biometrics crows brandywine bursitis ebenezer dickey coin keyboards gorillaz scorecard man ins argus amir cnn recon etched cleanser calculations unknown bloom bongo charlottesville gorman waiter robotics comp statewide kvm teacher mexicana rascal english nuvi paulding terrible collaborative solon hoop graph texting youth disciple borax economy ppm pigs daewoo charges fleck suckers raising hester tft jamison fansites regal mellencamp laundry borland nan crocheted adp midler equus wilderness detecting oxidation shafer faster acquisitions qwest lasvegas amputee nightclub motoring bentonville filemaker graphing fatigue okeechobee villanova barclay tablecloths valentin presley wpa maurice mensa snoqualmie pi expecting cribs fetch shirley squared strat osage fedex handle waukegan mountains milner formed illusion negotiations eureka dispensing ego kaplan mott favre bored redheads hickman mmorpg jonathan anderson bateman stems methods landforms berkely balboa punishments trisomy
Share |
Questa versione è stata realizzata dalla collaborazione dei seguenti siti www.joomlaitalia.com | www.joomla.it | www.jmovies.eu | www.luscarpa.eu | www.joomlahost.it |

TML-Comunicazione

Risoluzione predefinita  Risoluzione wide screen  Incrementa font  Decrementa font  Font Predefinita 
Rossella Canevari No Panic PDF Stampa E-mail
venerdì 19 giugno 2009

Press Release         

 

Rossella Canevari - No Panic è in libreria

 


Presentazione in Fnac di Milano il 22 giugno alle ore 18

 


Comunicato stampa (Word document)

Immagini in alta risoluzione (JPG format)

Immagini on TML site


 

L'ultimo romanzo di Rossella Canevari, No panic, è appena uscito in libreria e sarà presentato il 22 giugno alla libreria Fnac di Milano da Alessandra Tedesco di Radio24. Saranno presenti l'autrice e lo psicologo Gianluca Marchesini.




Il videoarte

Con No panic Rossella Canevari affronta un tema esistenziale di grande interesse e attualità: quelle patologie sempre più diffuse nella nostra societa' chiamate appunto ''attacchi di panico''.

È una lettura avvincente, un intreccio vivace, intenso, pieno di sorprese, di scoperte e di suggestioni, di incontri e di forti emozioni. Un racconto rigoroso e profondo nelle analisi e nelle descrizioni, e soprattutto autentico come potrebbe essere la lettura di un diario molto personale.

Il romanzo inizia con l'immagine di una donna davanti allo specchio. Un'immagine esplicita nel suo significato simbolico: Bianca davanti allo specchio ha deciso che è arrivato il momento di scoprirsi. Completamente, totalmente, a qualsiasi costo. Dopo tanti anni il suo disagio e le sue paure stanno restringendo sempre di piu' il suo spazio vitale e questa è l'unica, e forse l'ultima, occasione per non restare definitivamente soffocata.

La paura e la sua forma patologica, il panico, sono la solida materia di cui e' fatto il romanzo che pero' non resta circoscritto ad un percorso psicologico individuale ma allarga l'esplorazione all'ambito sociale mettendo sotto la lente dell’osservatore un'intera generazione (quelli nati negli anni '70 e '80)  perche' il panico – ed ognuno di noi lo puo' facilmente verificare – sta diventando un'epidemia, un problema sociale.

Una sindrome che ha le sue radici negli attuali valori che regolano i rapporti sociali. ''Una cosa l'ho capita: - dice Bianca, la protagonista del romanzo - il male, non quello fisico, quello dell'anima, e' il frutto del benessere, della diseducazione spirituale, dell'insofferenza al dolore, della mancanza di nemici esterni, reali, come in passato guerre e carestie, non viene a caso. E soprattutto non colpisce le persone prive di sensibilita' e di forza per poterlo combattere!'''

Come si può intuire da queste considerazioni che arrivano sul finire del racconto, è un romanzo coraggioso dove non si esita a mettere a nudo una problematica angosciosa, ma dove si trova indicata anche la via della possibile soluzione.

Per ulteriori informazioni:
TML comunicazione - Donata Piva
t. 0286454812 – m. 3280157740

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >