VDO iniettori rigenerati
venerd́ 27 luglio 2012

Comunicato Stampa   

      

Logo Continental

 

   Logo VDO

 

 

 

   Iniettori diesel common rail rigenerati di VDO:
   superati tutti i test

Le officine selezionate VDO Diesel Repair Service, sono ora in grado di offrire un nuovo ed economico servizio di riparazione per gli iniettori diesel common rail. La revisione viene eseguita solo da partner VDO autorizzati e appositamente formati con attrezzatura specifica. Un test finale assicura poi che il prodotto rigenerato risponda agli elevati standard di qualità richiesti.



Comunicato stampa in formato word

Immagini in alta risoluzione (zip)


 Iniettori rigenerati VDO

Milano, 19 luglio 2012. Grazie alla creazione della rete DRS (Diesel Repair Service) di VDO, Continental offre alle officine l'opportunità di specializzarsi nella riparazione dei motori diesel. Il programma comprende la formazione del personale e la fornitura di parti di ricambio di qualità conforme al primo equipaggiamento ed ora si aggiunge anche la manutenzione degli iniettori piezoelettrici per i sistemi common rail. Questi iniettori offrono tempi di risposta estremamente rapidi. Così anche una piccola quantità di carburante può essere iniettata con precisione e in diverse sequenze per corsa di potenza/lavoro. Questo è il presupposto necessario per sviluppare potenza, ottimizzare i consumi, contenere le emissioni inquinanti e ridurre la rumorosità di combustione. Iniettori piezo difettosi o usurati al di là dei limiti consentiti possono causare un funzionamento inefficiente o addirittura mandare in avaria un motore common rail.

Il sistema common rail ha rivoluzionato il motore diesel, permettendo una resa ad elevata potenza abbinata a basse emissioni inquinanti. Continental sfrutta l’esperienza maturata nello sviluppo della prima produzione in serie del sistema di iniezione con iniettori piezoelettrici ad alta pressione, combinandola con il know-how acquisito installando l’equipaggiamento originale delle vetture diesel moderne. I sistemi common-rail con iniettori piezoelettrici di Continental sono oggi installati su numerosi modelli delle più note case automobilistiche. Nel mercato automobilistico dell’aftermarket gli iniettori piezoelettrici, e le relative soluzioni di riparazione, sono commercializzati con il marchio VDO appartenente al gruppo Continental.

 

Qualità e convenienza dalla rete delle officine Diesel Repair Service VDO

Gli iniettori piezoelettrici common rail sono componenti molto longevi. Tuttavia fattori come le forti sollecitazioni a cui sono sottoposti nella camera di combustione e l’utilizzo di carburante di scarsa qualità, in combinazione con un lungo chilometraggio, possono portare a una eccessiva usura prematura e malfunzionamenti che interessano principalmente gli ugelli. Per consentire alle autofficine elettrodiesel di offrire ai propri clienti una soluzione di riparazione a regola d’arte ed economicamente allineata con il valore di mercato del veicolo, VDO ha ampliato la possibilità di riparazione, fino ad ora riferita solo alle pompe common rail, includendo anche gli iniettori piezoelettrici, si prevede  il test degli iniettori e la sostituzione degli ugelli di miscelatura ad iniezione. Il programma di revisione comprende per ora gli iniettori montati sui veicoli di produzione asiatica ed europea, ma la gamma è già in ulteriore ampliamento.

La riparazione di componenti common rail a marchio VDO è gestita esclusivamente dalla rete dei centri autorizzati VDO Diesel Repair Service. Già oggi i partner DRS in grado di riparare pompe ad alta pressione, se in possesso dei banchi di prova e delle qualifiche necessarie, sono autorizzati a testare e riparare iniettori common rail. Attualmente la rete VDO DRS comprende quasi 200 officine in tutto il mondo, di cui 21 in Italia.

VDO offre numerosi strumenti specifici per la riparazione professionale degli iniettori common rail, come ad esempio, una pressa “a ginocchiera”, nonché supporti speciali e adattatori per rigenerare gli iniettori. Per testare gli iniettori common rail riparati, VDO ha commissionato lo sviluppo di un software specifico per il banco prova Hartridge CRi-PC. La dotazione del banco prova autorizzato è il requisito essenziale per controllare e riparare correttamente i sistemi diesel common rail.

 

Riparazione di elevata qualità

Per una corretta riparazione degli iniettori common rail è necessario eseguire una precisa sequenza di operazioni, il cui rispetto assicura un risultato di eccellenza. In primo luogo, i componenti sottoposti a revisione devono essere controllati con un’accurata ispezione visiva e ricevere una profonda pulizia. Segue poi un secondo controllo visivo e, se necessario, un test sul banco autorizzato, con il quale il tecnico valuta la possibile riparabilità. Se il risultato è positivo, l’ugello e il dado di fissaggio sono sostituiti con l'ausilio di specifici strumenti e in accordo con la procedura indicata dal costruttore. Successivamente, gli iniettori common rail riparati vengono validati in base a numerosi parametri sul banco prova con l'apposito software. Soddisfatte tutte le specifiche, gli iniettori rigenerati possono essere nuovamente installati sul veicolo.

“In questi ultimi anni, le performances ed il rispetto dei limiti imposti dalla normativa Europea per le emissioni di CO2 hanno contribuito alla costante crescita della quota di mercato dei motori alimentati a gasolio – fa notare Saverio Valsecchi Responsabile divisione IAM Spare Parts di Continental Automotive Italia – con il contemporaneo invecchiamento del parco circolante e dei relativi impianti common rail, Continental ha lavorato costantemente sul mercato europeo al fine di incrementare il livello qualitativo e tecnologico della riparazione effettuata dai VDO Diesel Repair Service (DRS) con particolare attenzione ai sofisticati iniettori diesel. Ora – conclude Valsecchi – dopo essere stati rigenerati, possono essere forniti con una qualità conforme al primo equipaggiamento”.

Grazie alla specializzazione e al know-how acquisito, i centri VDO DRS sono partner più che affidabili per le riparazioni dei motori diesel, sia che rappresentino garage indipendenti che autorizzati. Per trovare il DRS più vicino è sufficiente visitare il sito www.vdo.com/drs oppure il sito Italia, www.it.vdo.com , dove, nella sezione Prodotti & Soluzioni/Autovetture/Sistemi common rail, sono illustrate numerose informazioni.



 

ContiSys Check TPMS è commercializzato attraverso le reti VDO e ATE, marchi del Gruppo Continental.

Online media databases: www.continental-press.com e www.vdo.com/press

Portale tachigrafo: www.dtco.it

Portale officine: www.extranetvdo.it

 

 


Continental Contacts:

Sabrina Zapperi

Head of PR & Marketing Communication

Continental Automotive Trading Italia Srl

via Vialba, 50

20026 Novate Milanese (MI)

tel: +39 0235680.310

fax: +39 0235680325

email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Ufficio Stampa Continental/VDO:

TML comunicazione

Tullio Turci – Giovanna Pasini

via Nirone 10 – 20123 Milano

tel: +39 02 86 45 48 12

fax: +39 02 86 45 48 80

email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

Con un fatturato di 30,5 miliardi di euro nel 2011, Continental rappresenta uno dei principali fornitori mondiali del settore automotive. Come fornitore di sistemi frenanti, sistemi e componenti powertrain e chassis, strumentazione, soluzioni infotainment, elettronica del veicolo, pneumatici ed elastomeri tecnici, il Gruppo dà il proprio attivo contributo per la sicurezza di guida e la protezione del clima. Continental è inoltre un partner competente nella comunicazione integrata dell'automobile. La società attualmente impiega circa 167.000 dipendenti in 46 nazioni.
 
Il Gruppo Automotive di Continental AG è tra i più importanti fornitori mondiali dell’industria automobilistica. Con le sue tre Divisioni, Chassis & Safety (circa euro 6,5 miliardi di fatturato nel 2011 e 33.000 dipendenti), Powertrain (circa euro 5,8 miliardi di fatturato nel 2011 e 31.000 dipendenti) e Interior (circa euro 6,1 miliardi di fatturato nel 2011 e 32.000 dipendenti), ha totalizzato nel 2011 un fatturato pari a circa 18,5 miliardi di euro. Il Gruppo Automotive è presente in oltre 170 sedi in tutto il mondo. Come partner dell'industria automobilistica sviluppa e realizza prodotti e sistemi innovativi per un moderno futuro del trasporto, dove l'auto coniuga tutte le esigenze di mobilità individuale e di guida piacevole e sicura alla responsabilità ambientale e all'efficienza in termini di costi.
 
All'interno della Divisione Interior di Continental la Business Unit CV & AM (Commercial Vehicles & Aftermarket) soddisfa i requisiti specifici di veicoli commerciali e speciali e del settore dei ricambi e accessori. Una rete globale di vendita e di servizi assicura la vicinanza a tutti i Clienti, ovunque essi siano. Attraverso i marchi VDO, ATE e Barum, la Business Unit CV & AM offre prodotti elettronici, sistemi e servizi per veicoli commerciali e speciali, una vasta selezione di prodotti per officine specializzate e parti di ricambio per il mercato indipendente degli Accessori e per il Primo Equipaggiamento anche su modelli non più in produzione.