Siemens - A grandi passi verso il futuro digitale

 

Sono già mezzo milione i tachigrafi digitali di Siemens VDO in circolazione sulle strade europee installati sui veicoli commerciali

 

A nemmeno un anno dal lancio sul mercato del nuovo sistema digitale per la registrazione dei tempi di guida e di sosta, oggi è già tempo di celebrare il raggiungimento di un primo importante traguardo: sulle strade europee sono circa 500.000 i tachigrafi digitali DTCO 1381 di Siemens VDO già in funzione su camion e autobus. Lo strumento – reso obbligatorio a partire dal 1° maggio 2006 per tutti veicoli per il trasporto merci con portata massima oltre 3,5 tonnellate e per tutti i veicoli adibiti al trasporto persone con oltre 8 posti a sedere di nuova immatricolazione – è stato introdotto nei paesi membri dell’Unione Europea al fine di incrementare sia la sicurezza contro  interferenze e manomissioni sia la sicurezza stradale. Oltre allo strumento fisico, Siemens VDO fornisce anche un pacchetto di servizi, completo di periferiche e software, per facilitare l’incontro tra gli utenti e la nuova tecnologia.

 

 Fino al 1° maggio 2006, i tachigrafi registravano gli orari di guida e di sosta e la velocità dei veicoli commerciali su di un grafico impresso su un disco cartaceo. Oggi invece, su tutti i veicoli di nuova immatricolazione, questi dati vengono memorizzati su di un supporto digitale. A tal fine, Siemens VDO ha sviluppato il tachigrafo digitale DTCO 1381, il quale registra i dati sulla memoria di massa dell’apparecchio e sul chip della scheda dell’autista.

 

Dall’inizio della produzione in serie dello strumento, ne sono stati prodotte e installate circa 500.000 unità. In base alle stime effettuate dell’azienda, probabilmente il 10% di tutti i veicoli commerciali in Europa oggi monta il DTCO 1381 di Siemens VDO.

 

Oltre alle caratteristiche di base imposte per legge, Siemens VDO ha integrato nel DTCO 1381 altre utili funzioni che, ad esempio, consentono ai periti di stabilire le circostanze di un incidente e le relative responsabilità.

 

A supporto del DTCO 1381, Siemens VDO ha messo a punto un pacchetto di servizi completo per tutti i gruppi di utenti a cui è destinato lo strumento. In Europa, una fitta rete di oltre 5.000 officine di specifica esperienza e competenza è a disposizione dei gestori di flotte per la manutenzione, la taratura e il controllo dello strumento, operazioni che in base alla legge vanno effettuate a cadenza biennale. In Italia le officine autorizzate sono già 300 e l’obiettivo di Siemens VDO è quello di superare le 500 unità entro l’estate del 2007.

 

Per i gestori di flotte, Siemens VDO ha messo a punto vari pacchetti software che non solo semplificano l’archiviazione, ma che consentono allo stesso tempo l’accesso ai dati da parte del personale direttivo. Dal servizio di gestione dati via internet o dalla versione per installazione fissa su PC, al pacchetto di base per piccole flotte, le soluzioni di Siemens VDO coprono tutte le aree di utilizzo e i vari profili di utenza. In Italia sono già 3.000 le aziende che utilizzano il software professionale di gestione dati TisOffice di Siemens VDO.

 

Come “ponte” tra il tachigrafo digitale installato in cabina e il computer centrale, Siemens VDO fornisce anche una speciale chiave per il download dei dati. Grazie a questo dispositivo, l’utente può leggere facilmente e rapidamente i dati di tutti i modelli di tachigrafo digitale e trasferirli sul computer in ufficio. Sono già oltre 100.000 le unità vendute da Siemens VDO di questo pratico dispositivo.

 

Per gli autisti, i gestori di flotte, gli ispettori preposti ai controlli e gli addetti delle officine sono inoltre disponibili programmi di training personalizzati. In base alla richiesta e al livello di competenza, i programmi vengono forniti come corsi su computer oppure con la presenza di docenti.

 

Informazioni sul nuovo strumento digitale sono disponibili al sito dell’azienda  

 

Il comunicato stampa e le relative immagini sono disponibili sul sito

 

Ulteriori informazioni per i lettori e i clienti sono disponibili al sito

 

 

Siemens VDO Automotive è fornitore leader a livello mondiale di sistemi elettronici e meccatronici per l’industria automobilistica. La divisione, appartenente alla Siemens AG, ha registrato nell’anno finanziario 2006 (30.9.2006) un fatturato di 10 miliardi di Euro.

 

Vedi e scarica le immagini
Scarica il comunicato stampa

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

TML comunicazione

Tullio Turci – Giovanna Pasini

via Nirone 10 – 20123 Milano

Tel: 02 86 45 48 12

Fax: 02 86 45 48 80

@: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo